Cosa abbiamo fatto

Cosa abbiamo fatto. Non solo tornei sportivi, camp estivi, corsi di ginnastica, formazione per operatori sportivi e studenti e progetti di attività motoria nelle scuole. Ma anche tanti eventi legati allo sport!

Cosa abbiamo fatto: 1° FESTIVAL INTERNAZIONALE di FUNino (Monza, 20 settembre 2014)

Il 1° Festival Internazionale di FUNino è stato un evento unico nel suo genere. Una manifestazione di portata internazionale che ha messo al centro il calcio visto dai più piccoli. L’evento è stato organizzato da Brianza Tornei SSD e Horst Wein Association, Regione Lombardia, Expo 2015, Unicef.

FUNino è la fusione di due parole che viaggiano sugli stessi binari: FUN, divertimento, e NINO, bambino. Al 1° Festival Internazionale di FUNino i piccoli si sono divertiti, apprendendo il gioco del calcio da una prospettiva diversa rispetto al solito. Tanti gol, una visione del gioco a 360° e squadre con tre giocatori per essere sempre coinvolti e imparare ad aiutarsi in campo. Inoltre, il fair play è stato il filo conduttore di tutte le partite.

FUNino for Unicef

Il FUNino è un modo di giocare ideato, studiato e sviluppato da Horst Wein e dallo staff della Horst Wein Association. È un calcio pensato per i bambini dagli 8 ai 10 anni, giocato in un campo di dimensioni tradizionali, ma con 4 porte e 3 giocatori contro 3. Un calcio con tanti vantaggi e benefici per i più piccoli che troppo spesso sono chiamati a giocare come nelle competizioni “per i grandi”.

Il regolamento dell’evento prevedeva che i formatori non potessero impartire “ordini” ai ragazzi e che ci fosse un sottofondo musicale durante le partite. Tutto questo per liberare i ragazzi da qualsiasi condizionamento e favorire il divertimento e il coinvolgimento nel gioco. Infine, alcuni spezzoni di partite sono state giocate sono esercizi di Brian Kinetic.

Le società partecipanti sono state US Aurora Desio, FC Internazionale, BC Atalanta, UC Albinoleffe, AC Monza Brianza, Real Meda Femminile, Lombardia Uno e AC Lumezzane.

La giuria del premio “FUNino for Unicef 2014” è stata composta da Horst Wein, Marcello Nardini, Paolo Gatti e Diego Trombello, responsabile tecnico Figc SGS Lombardia e il nostro presidente Mario Trezzi. Nello spirito del FUNino, non c’è stata una classifica finale, ma uno speciale premio “The Beautiful Game” assegnato alla squadra che si è distinta per essere particolarmente costruttiva e attrattiva.

Cosa abbiamo fatto: PIAZZA DELLO SPORT 2013 e 2014

Piazza dello Sport è un progetto nato dalla collaborazione tra Brianza Tornei e il Comune di Desio, supportato da numerose società sportive del territorio. L’obiettivo è stato offrire ai ragazzi brianzoli uno spazio in cui divertirsi, socializzare e avvicinarsi a numerosi sport come calcio, basket, tennis, beach volley e roller skating.

Il progetto ha avuto un successo senza precedenti. Nei mesi di luglio 2013 e 2014, oltre 3.000 persone tra ragazzi e genitori hanno partecipato alle attività in Piazza Don Giussani con grande entusiasmo! Il progetto ha visto protagonisti anche scuole, centri sportivi comunali e comunità di disabili grazie all’organizzazione di numerosi eventi, esibizioni e tornei.

Insomma, Piazza dello Sport ha dimostrato la grande potenzialità educativa e aggregativa dello sport ed è stato anche un’ottima vetrina non solo per le società sportive, ma anche per i privati che hanno partecipato come sponsor.

Cosa abbiamo fatto: BRIANZA FOOTBALL FESTIVAL (Desio, 26 maggio 2013)

Brianza Football Festival è stato un evento benefico, organizzato in Piazza Don Giussani a Desio nel maggio 2013. È stata una giornata all’insegna del calcio e della solidarietà con un torneo di calcio a 5 delle squadre giovanili della Brianza e un torneo 3vs3 dei ragazzi del Circuito Street Soccer Cage. In piazza erano presenti anche gli stand di alcune associazioni benefiche come “Goal Give a Smile” e “Selecao Sacerdoti” che hanno avvicinato grandi e piccini al tema della solidarietà.

Un’altra iniziativa legata al Festival è stata la sfida tra i ragazzi delle scuole medie e superiori di Desio per disegnare il nuovo logo del BFF 2014, un tradizionale evento di Desio e della Brianza in generale. Infine, ma non certo per spettacolarità e divertimento, la partita di calcio tra due rappresentative di ragazzi disabili che hanno dato vita a un momento emozionante e avvincente!

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato sui nostri eventi!